Tubi saldati, prezzi in aumento sul mercato europeo

martedì, 12 febbraio 2019 17:27:50 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'incremento sia dei prezzi internazionali delle materie prime sia dei prezzi degli acciai piani a livello europeo ha portato ad aumenti di prezzo sul mercato europeo dei tubi saldati alla fine della scorsa settimana. Intanto, dopo essere rientrati dalle festività di capodanno, gli operatori cinesi hanno aumentato i prezzi dei prodotti piani, prima sul mercato interno poi all'export: secondo le fonti intervistate, un segnale del fatto che le quotazioni degli acciai piani cresceranno ulteriormente nei prossimi giorni. Di conseguenza, si prevede che i produttori europei di tubi saldati alzeranno ulteriormente i prezzi nel corso di febbraio. 

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, un produttore bulgaro di tubi saldati offre tubi ERW a norma EN 10219 a 570-580 €/t franco produttore.
Nel dettaglio, lo stesso produttore offre tubi saldati verso la Germania a 600-610 €/m CPT, verso l'Ungheria a 575-580 €/m CPT, verso l'Australia a 585-590 €/m CPT, verso Belgio e Paesi Bassi a 615-620 €/mt CPT. Infine, le sue offerte per Repubblica Ceca, Polonia, Croazia e Slovacchia sono a 610-620 €/t CPT, mentre quelle destinate in Slovenia sono a 615-620 €/t CPT.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia