Italia: prezzi del rottame stabili a dicembre

mercoledì, 05 dicembre 2018 13:30:55 (GMT+3)   |   Brescia
       

Quello di dicembre sarà un altro mese all’insegna della stabilità per il mercato italiano del rottame. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, infatti, nei contratti stipulati tra le acciaierie e i commercianti i prezzi della materia prima da forno elettrico in questi primi giorni di dicembre non hanno fatto registrare variazioni rispetto ai valori del mese scorso. Le fonti interpellate hanno spiegato che, nonostante i prezzi internazionali del rottame abbiano mostrato un andamento ribassista a novembre, le quotazioni in Italia sono state supportate dalla volontà delle acciaierie di rifornire il più possibile i propri parchi rottame prima dell’inizio delle festività e, allo stesso tempo, dalla propensione da parte dei fornitori a frenare le vendite per motivi fiscali.

 Qualità 

  Prezzo spot  

 Torniture (E5) 

  245-250

 Demolizioni (E1/E3) 

  260-270

 Frantumato (E40) 

  285-295

 Lamierino (E8) 

  290-295

Prezzi espressi in €/ton, compreso trasporto, IVA esclusa.


Ultimi articoli collegati

Italia: mercato del rottame ancora in equilibrio

Italia: trend laterale dei prezzi del rottame

Pasini (Feralpi) e Realacci (Symbola): la green economy per affrontare la crisi post-COVID

Germania: ThyssenKrupp Materials Services e Mantro lanciano joint venture per il riciclo

Italia: via libera a incentivi per l'innovazione nell'economia circolare