Coils a caldo: il calo della domanda in Europa spinge Severstal a ridurre i prezzi

venerdì, 23 luglio 2021 12:51:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Severstal, produttore russo di coils laminati a caldo (HRC), ha abbassato nell'ultima settimana le offerte rivolte all'estero a fronte del recente indebolimento della domanda in Europa. L'avvicinarsi del periodo di vacanze, unitamente al calo del tasso di cambio euro/rublo, ha spinto il produttore a ridurre i prezzi e, allo stesso tempo, ad aumentare le vendite verso alcuni mercati più distanti. 

I prezzi degli HRC offerti da Severstal nel Nord Europa sono calati di 20 $/t in media, a 1.200-1.240 $/t FOB. Allo stesso tempo, nel Sud Europa le offerte russe in generale sono scese dai precedenti 1.040 $/t FOB a 980-1.040 $/t FOB a seconda del volume e del cliente. Visto il rallentamento degli scambi nel Vecchio Continente, Severstal ha deciso di vendere alcuni volumi altrove al prezzo di 890-900 $/t FOB Mar Baltico. 

Severstal dopo i suddetti scambi ha completato le vendite della produzione di agosto. Il produttore spedirà circa 200.000 tonnellate di HRC in totale. Di questi volumi, metà sono stati venduti nel Nord Europa, mentre l'altra metà è stata venduta nel Sud Europa e in altri mercati. 


Articolo precedente

Stati Uniti: coils a caldo e a freddo “per lo più stabili” su base settimanale

03 ott | Piani e bramme

Giappone: in calo l’export di acciaio nel periodo gennaio-agosto

03 ott | Notizie

Europa, coils laminati a caldo: prezzi ancora stabili, lento il commercio locale e import

30 set | Piani e bramme

Coils a caldo: importazioni indiane in aumento, prezzi competitivi

28 set | Piani e bramme

Coils a caldo, Cina: offerte export ancora in calo nonostante il recupero dei prezzi locali e dei future

27 set | Piani e bramme

India, coils laminati a caldo: le acciaierie si concentrano sulle vendite locali

27 set | Piani e bramme

Coils a caldo, Turchia: gli acquirenti locali preferiscono importare a prezzi inferiori

27 set | Piani e bramme

Emirati Arabi, import coils a caldo: commercio ancora fiacco, i fornitori indiani in attesa

23 set | Piani e bramme

Coils a caldo, UE: prezzi stabili, ma scorte elevate e scarsa domanda

22 set | Piani e bramme

Cina, coils a freddo: deboli i prezzi export

22 set | Piani e bramme