Coils a caldo, produttori CIS iniziano a vendere la produzione di luglio

venerdì, 21 maggio 2021 17:18:58 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Negli ultimi giorni i produttori di coils laminati a caldo (HRC) dei paesi CIS hanno iniziato ad offrire e vendere la produzione di luglio sia nell'Ue sia nel mercato turco. Nonostante le incertezze connesse al peggioramento della situazione in Cina, gli esportatori sono riusciti ancora una volta ad aumentare i prezzi.

Il produttore russo Severstal di recente ha venduto fino a 10.000 tonnellate della produzione di luglio nell'Ue al prezzo di 1.280 $/t FOB, mentre all'inizio di questa settimana aveva chiuso le ultime vendite di giugno a 1.265 $/t FOB. Rispetto a metà mese, Severstal ha aumentato i prezzi di vendita di almeno 35 $/t. 

Recentemente il produttore ucraino Metinvest ha venduto circa 10.000 tonnellate dell'output di giugno di HRC in Turchia a 1.130 $/t FOB, mentre non ha ancora iniziato ad offrire materiale per il mese di luglio. Nel frattempo, si prevede che MMK annuncerà entro fine mese le offerte relative alla produzione di luglio. 

Nel complesso, i produttori dei paesi CIS stanno puntando a vendere in Turchia, fatta eccezione per Severstal che gode di un vantaggio nell'Ue poiché soggetta a dazi inferiori. Questa settimana nel mercato turco i prezzi degli HRC sono ammontati a 1.160-1.200 $/t franco produttore, mentre i prezzi all'esportazione si sono attestati a 1.180-1.200 $/t FOB. 


Articolo precedente

Regno Unito, pubblicati i risultati sulle misure di salvaguardia sull'acciaio

24 giu | Notizie

UE, i prezzi degli HRC scendono ulteriormente, si attendono altri ribassi

23 giu | Piani e bramme

Cina, crollano i prezzi dei coils zincati a caldo e altri acciai piani

23 giu | Piani e bramme

Romania, prezzi degli acciai piani in calo

23 giu | Piani e bramme

Cina, prezzi export in calo per i coils laminati a freddo

22 giu | Piani e bramme

Coils a caldo, Turchia: continua il calo nel marcato locale e di importazione

22 giu | Piani e bramme

Russia, forti sconti per i coils a caldo venduti in Asia meridionale

22 giu | Piani e bramme

Coils a caldo, India: i tagli dei prezzi non bastano, l’export si ferma

21 giu | Piani e bramme

Cina, export HRC: prezzi in calo a causa della domanda ancora debole

21 giu | Piani e bramme

Cina, il calo dei futures e dei prezzi locali impatta sulle esportazioni di coils a caldo

21 giu | Piani e bramme