Turchia, esportatori di prodotti lunghi in cerca del prezzo giusto

mercoledì, 27 ottobre 2021 17:51:56 (GMT+3)   |   Istanbul
       

In Turchia, l’instabilità della situazione finanziaria rende difficile per le acciaierie trovare prezzi accettabili per l'export di prodotti lunghi. A questo si aggiungono l'aumento dei costi energetici e della logistica, che costituiscono un problema soprattutto nel caso di scambi con paesi lontani.

I produttori turchi offrono principalmente tondo a 750-760 $/t FOB con spedizione a dicembre, in aumento di 10 $/t rispetto alla scorsa settimana. I buyer internazionali stanno evitando nuovi acquisti in attesa di ulteriori sviluppi nel segmento delle materie prime. Il Canada è diventato una delle destinazioni di esportazione target della Turchia in ottobre. Un carico di tondo per cemento armato di 30.000 tonnellate è stato venduto in questo paese a 760 $/t FOB (peso effettivo) con spedizione a inizio 2022, esclusi extra fino a 10 $/t legati a specifiche dimensioni richieste. Inoltre, a metà ottobre, un altro carico di tondo di circa 25.000-30.000 tonnellate sarebbe stato venduto in Canada a 690-700 $/t con spedizione a febbraio.

Nel mercato turco del tondo, la maggior parte degli stabilimenti di Marmara offre tondo a 750 $/t franco produttore, tra cui Icdas A.S. In questa regione sono stati scambiati piccoli volumi di tondo al prezzo appena enunciato. Inoltre, secondo le fonti, i compratori di fiducia potrebbero ottenere, nella regione di Izmir, anche 740 $/t franco produttore.

Nel segmento delle esportazioni di vergella, alcuni stabilimenti turchi vendono a 850-870 $/t FOB. Il prezzo inferiore è stabile e prevede spedizione a dicembre, quello superiore corrisponde invece alle spedizioni di gennaio.


Articolo precedente

Europa Meridionale, lunghi: mercato locale ancora in difficoltà, le offerte import diventano più interessanti

03 feb | Lunghi e billette

Romania: i prezzi locali dei lunghi si indeboliscono

03 feb | Lunghi e billette

Turchia, prodotti lunghi: costi energetici più bassi, ma aumentano i prezzi import del rottame

02 feb | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel 2022

01 feb | Notizie

Prodotti lunghi nell’Europa meridionale: manca la domanda, il tondo cala ancora

27 gen | Lunghi e billette

Romania, prodotti lunghi: i commercianti puntano sugli sconti per rilanciare il commercio, attivo l’import importazioni

26 gen | Lunghi e billette

Turchia, export prodotti lunghi: prezzi sotto pressione a causa della debole domanda locale ed export

25 gen | Lunghi e billette

Mercato dei lunghi nell’Europa meridionale: poca domanda e prezzi fragili

20 gen | Lunghi e billette

Romania, lunghi: import in calo, ma offerte numerose

20 gen | Lunghi e billette

Lenta ripresa nel mercato dei prodotti lunghi in Italia, prezzi in rialzo

13 gen | Lunghi e billette