Voestalpine chiude in positivo il primo trimestre dell'anno finanziario 2021/2022

giovedì, 05 agosto 2021 17:18:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico austriaco Voestalpine AG ha registrato un utile netto di 259 milioni di euro nel primo trimestre dell'anno fiscale 2021/22 (aprile-giugno 2021), contro la perdita netta di 70 milioni di euro riportata nello stesso trimestre dello scorso anno. Nel periodo in esame, i ricavi della società sono ammontati a 3,5 miliardi di euro, in aumento del 45,6% su base annua. Allo stesso tempo, l’EBITDA si è attestato a 540 milioni di euro: +242% su base annua.

L’azienda ha annunciato che i risultati positivi del primo trimestre di quest’anno fiscale sono principalmente la conseguenza delle buone condizioni dell’economia globale. Il settore dell’automotive in Europa non è ancora uscito dalla crisi dei semiconduttori e alcune case automobilistiche hanno dovuto fermare la produzione per un breve periodo. Tuttavia, questo non ha provocato un significativo calo della domanda nei prodotti di Voestalpine.

Se il trend non dovesse cambiare, Voestalpine prevede di generare nell'anno finanziario 2021/22 un EBITDA tra 1,9 miliardi e 2,2 miliardi di euro.


Ultimi articoli collegati

POSCO, utile operativo in crescita nel terzo trimestre

Germania: Salzgitter fornirà acciaio green a Miele

Severstal: in gennaio-settembre produzioni in crescita, vendite di semilavorati quadruplicate

Ue: immatricolazioni auto a +6,6% in gennaio-settembre

Voestalpine investe in una nuova linea di decapaggio a Linz