Messico: Canacero sollecita il rinnovo del dazio sull'import di acciaio

venerdì, 01 febbraio 2019 13:21:59 (GMT+3)   |   San Paolo
       

L’associazione siderurgica messicana Canacero ha sollecitato il presidente del Messico Manuel López Obrador a rinnovare la tariffa del 15% applicata alle importazioni di determinati prodotti siderurgici. Tale dazio viene applicato sull’import di bramme, coils a freddo, coils a caldo, lamiere pesanti e vergella provenienti dalla Cina e da altri paesi con cui il Messico non ha accordi commerciali.

Il dazio era stato introdotto nell’ottobre 2015 per una durata di sei mesi, per poi essere rinnovato svariate volte; è scaduto ieri 31 gennaio.

Canacero sostiene che l’industria siderurgica locale è in crisi a causa del surplus globale di acciaio e a causa del dazio d’importazione del 25% che gli USA hanno imposto sulle esportazioni messicane di acciaio.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia