Italia: debole la domanda di laminati mercantili

venerdì, 12 luglio 2019 17:09:01 (GMT+3)   |   Brescia
       

Estremamente debole, quasi fermo. Così viene descritto il mercato italiano dei laminati mercantili. Da inizio anno la domanda è rimasta tutt'altro che entusiasmante, motivo per cui i prezzi sono di almeno 40 euro più bassi rispetto a questo stesso periodo del 2018.  

Le quotazioni ad oggi si collocano in un range tra gli 80 e i 100 €/t base partenza, dove i valori più alti corrispondono alle offerte del leader di mercato, che continua a privilegiare la marginalità rispetto ai volumi. Le fonti non si aspettano grossi cambiamenti da qui alle ferie estive, salvo significative variazioni dei prezzi del rottame.

Per quanto riguarda le vendite all'export, la situazione appare "a macchia di leopardo", ma comunque meno debole che in Italia nel complesso. 

Stefano Gennari


Ultimi articoli collegati

Fatturato e utile in crescita per Tuxor nel 2019

Italia: leggero aumento dei prezzi del tondo

Italia: prezzi del tondo in lieve rafforzamento, vergella in diminuzione

AFV Beltrame Group, fatturato pari a 1,1 miliardi nel 2019

Italia: i produttori di tondo cercano di alzare i prezzi