USA: avvio di un'indagine sull'import di componenti per trasformatore elettrico

giovedì, 07 maggio 2020 17:11:05 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (DOC) ha annunciato che avvierà un'indagine per determinare se i componenti per trasformatore elettrico, che utilizzano acciaio per applicazioni elettriche, vengano importati negli Stati Uniti in quantità conformi oppure in quantità tali che possano minacciare la sicurezza nazionale.

La denuncia è stata presentata da diversi membri del Congresso degli Stati Uniti e dalle parti interessate del settore e riguarda la presunta violazione della Sezione 232 del Trade Expansion Act del 1962 riguardante l'import negli Stati Uniti.

Il DOC ha affermato che i trasformatori fanno parte dell'infrastruttura energetica degli Stati Uniti e che laminazioni e i nuclei in acciaio magnetico sono componenti fondamentali del trasformatore. Secondo il DOC, l'acciaio per applicazioni elettriche è necessario per i trasformatori elettrici nella distribuzione di tutti i tipi di energia (solare, nucleare, eolica, carbone e gas naturale inclusi).


Ultimi articoli collegati

USA: produzione di acciaio grezzo in lieve aumento nell'ultima settimana

USA impone sanzioni contro l'iraniana Mobarakeh Steel e le sue consociate

USA: produzione di minerale ferroso in aumento tra febbraio e marzo

JSW Steel USA ripristina operazioni in una acciaieria nell'Ohio

USA: produzione di acciaio grezzo in lieve aumento nell'ultima settimana