USA: produzione di minerale ferroso in aumento tra febbraio e marzo

lunedì, 22 giugno 2020 09:38:26 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati pubblicati dallo US Geological Survey (USGS), negli Stati Uniti la produzione di minerale ferroso a marzo di quest'anno si è attestata a 4,14 milioni di tonnellate, dato in crescita dell’8,1% rispetto al mese di febbraio e dell’11,6% rispetto a marzo 2019. Le spedizioni all'export di minerale nello stesso mese sono ammontate a 1,49 milioni di tonnellate, facendo registrare una crescita del 186,5% su base mensile e del 14,6% su base annua.

Nel periodo compreso tra gennaio e marzo di quest'anno, la produzione statunitense di minerale ferroso si è attestata a 11,8 milioni di tonnellate, facendo segnare un aumento del 9,2% rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre le spedizioni di minerale all'estero sono ammontate a 3,72 milioni di tonnellate, diminuendo del 7,9% su base annua.


Ultimi articoli collegati

Metalloinvest, output di minerale ferroso in lieve aumento nel primo semestre

Produzione statunitense di minerale ferroso in calo ad aprile

Rio Tinto, esportazioni di minerale di ferro in crescita nel secondo trimestre 2020

Severstal, produzione e vendite in calo nel secondo trimestre

Tosyali Holding accelera gli investimenti in Angola