UE: procedimento antidumping su piatti a bulbo da Turchia e Cina

giovedì, 17 novembre 2022 12:06:58 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La Commissione europea ha annunciato l’avvio di un’indagine antidumping su piatti a bulbo provenienti da Turchia e Cina.

Il procedimento è iniziato in seguito alla denuncia della società spagnola Laminados Losal, che sostiene che le importazioni del materiale originario della Turchia e della Cina siano oggetto di dumping e fornisce prove del fatto che le importazioni dei prodotti in questione da questi paesi sono aumentate in termini di quota di mercato.

L’inchiesta relativa al dumping e al pregiudizio riguarda il periodo compreso tra il 1° ottobre 2021 e il 30 settembre 2022, mentre l’analisi delle tendenze utili per valutare il pregiudizio riguarda il periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e la fine del periodo dell’inchiesta.

Le misure provvisorie dovrebbero essere annunciate entro sette mesi.

Il prodotto oggetto dell'inchiesta è costituito da piatti a bulbo di acciai non legati di ampiezza fino a 204 mm, originari di Cina e Turchia, attualmente classificati con il codice NC ex 7216 50 91 (codice TARIC 7216509110).


Articolo precedente

UE: avviata la revisione della salvaguardia, potrebbe terminare un anno prima

05 dic | Notizie

Ue: possibile indagine antidumping sui piatti provenienti da Turchia e Cina

03 nov | Notizie

Ue: estesi i dazi antidumping sui coils a freddo provenienti da Cina e Russia

31 ott | Notizie

Ue: esaurite dopo una sola settimana le quote import per alcuni prodotti

07 ott | Notizie

UE, esaurite alcune quote import

14 lug | Notizie

Eurofer: l'estensione della salvaguardia contribuisce alla stabilità del mercato 

09 giu | Notizie

Usa, margini antidumping provvisori per le lamiere a misura provenienti da Belgio e Italia

06 giu | Notizie

Salvaguardia Ue estesa fino al 2024, Vietnam aggiunto alle quote degli HDG

01 giu | Notizie

Ue, dazio provvisorio sugli acciai cromati per elettrolisi provenienti da Cina e Brasile

26 mag | Notizie

Corea del Sud chiede a Ue e Usa di rivedere le misure di salvaguardia

25 mag | Notizie