American Iron and Steel Institute plaude all'American Jobs Plan di Biden

venerdì, 02 aprile 2021 11:23:00 (GMT+3)   |   San Diego
       

L'American Iron and Steel Institute (AISI), associazione dei produttori siderurgici nordamericani, «apprezza molto l'impegno del presidente Biden nella ricostruzione di strade, ponti, corsi d'acqua, ferrovie, rete elettrica e altre infrastrutture fondamentali, e il fatto che ciò sarà realizzato con acciaio prodotto in America». Così il presidente e CEO Kevin Dempsey a seguito della presentazione dell'"American Jobs Plan" da parte dell'attuale amministrazione USA. 

«La produzione siderurgica americana – ha continuato Dempsey – è la più pulita al mondo e l'industria ha un'importanza cruciale nel fornire soluzioni infrastrutturali sostenibili e posti di lavoro ben retribuiti. Ogni miliardo di dollari di spesa per infrastrutture richiede circa 50.000 tonnellate nette di acciaio e 1000 miliardi di dollari investiti in infrastrutture riescono a creare 11 milioni di posti di lavoro nella nostra economia nel prossimo decennio».

L'AISI è lieta del fatto che il piano di Biden continui a privilegiare gli approvvigionamenti a livello locale nei progetti infrastrutturali federali, il che «è fondamentale per garantire che i soldi dei contribuenti vengano utilizzati per acquistare acciaio americano e altri prodotti made-in-America».


Ultimi articoli collegati

Importazioni USA di lamiere in coils in crescita a febbraio

USA: importazioni di tondo in calo a febbraio

Esportazioni USA di rottame in calo a febbraio su base annua

USA: importazioni di coils a caldo in crescita a febbraio

Importazioni di bramme in crescita negli USA a febbraio