USA: prezzi del rottame in rialzo, ma di quanto?

giovedì, 01 luglio 2021 12:48:22 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti i prezzi del rottame non subiranno diminuzioni questo mese, ma anzi è molto probabile che registrino ulteriori rialzi dopo essere cresciuti di 50-60 $/t a giugno. Si può sintetizzare così l'opinione degli operatori del mercato siderurgico USA.

«All'inizio di questa settimana, David Joseph Company (DJJ) sembrava nutrire l'idea che il mercato registrerà un trend laterale», ha affermato una fonte, che ha riferito di «abbondanza di materiale nei cantieri» e di «equilibrio tra domanda e offerta». Altre fonti tuttavia ritengono che DJJ stesse semplicemente cercando di «far passare l'idea per vedere se i venditori avrebbero reagito».

«Se si guarda ai margini che si stanno realizzando sulle vendite di acciai finiti, non si capisce per quale motivo le acciaierie non dovrebbero voler aumentare i prezzi d'acquisto del rottame» ha commentato una fonte. Anche un operatore della valle dell'Ohio ha escluso l'ipotesi che il mercato del rottame rimanga stabile. «Nell'Ohio e nelle regioni a ovest il rottame non è particolarmente abbondante», ha sottolineato, aggiungendo che un'acciaieria nel Midwest dovrebbe acquistare grossi volumi questo mese, mentre un'altra dovrebbe acquistare il doppio rispetto al mese scorso. «È difficile pensare che il mercato non aumenti di almeno 20 $/t in quest'area considerato il tipo di domanda. Ho sentito che qualcuno ipotizza anche un +50 $/t, ma lo escludo dal momento che l'export non è stato particolarmente robusto di recente».

Un'altra fonte ancora ha affermato che i prezzi del rottame di prima qualità, vista la forte richiesta, potrebbero aumentare di 20-40 $/t. Nel sud degli Stati Uniti, tuttavia, l'HMS sembra essere più abbondante e quindi il prezzo in questo caso potrebbe rimanere stabile a luglio. Il P&S, al contrario, risulta più scarso e di conseguenza il prezzo potrebbe tendere al rialzo. 

«La mia opinione – ha commentato un'ultima fonte – è che assisteremo a diverse situazioni in diverse parti del paese, e che i prezzi di alcune categorie di rottame potrebbero salire di più rispetto a quelli di altre categorie. Penso però che nella maggior parte dei casi gli aumenti ammonteranno a 20 $/t».

I prezzi del rottame negli USA dovrebbero stabilizzarsi dopo le festività del 4 luglio. 


Articolo precedente

Rottame, mercato import turco in rialzo

05 ago | Rottame e materie prime

Italia: mercato del rottame locale in vacanza, possibili rialzi

05 ago | Rottame e materie prime

Usa, rottame: commercio locale parte a rilento

04 ago | Rottame e materie prime

India, import rottame: gli acquirenti puntano sugli sconti

03 ago | Rottame e materie prime

Rottame, prezzi in aumento in Cina grazie al mood positivo nel settore dell'acciaio

03 ago | Rottame e materie prime

Pakistan, import rottame frantumato: prezzi in ripresa, ma il commercio è ancora fermo

03 ago | Rottame e materie prime

Russia: prolungate le restrizioni per l’export di rottame

02 ago | Notizie

Rottame, importazioni in calo in Turchia a giugno

01 ago | Notizie

Rottame, mercato locale italiano in flessione

01 ago | Rottame e materie prime

Usa, rottame: previsto calo dei prezzi ad agosto

29 lug | Rottame e materie prime