Rottame, trend ribassista delle offerte con destinazione Turchia

venerdì, 30 novembre 2018 15:36:40 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La domanda turca di rottame risulta ancora debole, motivo per cui questa settimana le acciaierie della penisola anatolica non hanno chiuso acquisti riguardanti materiale proveniente da oltremare. Molti fornitori, che da tempo fronteggiano una carenza di vendite, stanno cercando di chiudere transazioni. Attualmente le offerte relative all'HMS I/II 80:20 proveniente dalla regione baltica si attestano a 320-325 $/t, mentre quelle riguardanti l'HMS I/II 75:25 di origine europea si collocano a un livello di 315 $/t, entrambi i prezzi nel termine CFR Turchia. 


Ultimi articoli collegati

Rottame, in Turchia prezzi ai massimi degli ultimi dieci anni

Rottame, il prezzo in Turchia sfiora i 500 $/t CFR

Turchia: la maggior parte delle acciaierie alza i prezzi d'acquisto del rottame

Turchia: due acciaierie riducono i prezzi d'acquisto del rottame

Rottame, Turchia ordina materiale dalla regione baltica a 427 $/t