Prezzi del rottame in lieve rialzo in Cina

mercoledì, 26 giugno 2019 10:32:59 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Rispetto ad una settimana fa, i prezzi del rottame sono prevalentemente aumentati in Cina, benché le attività di transazione siano rimaste su livelli medio-bassi.

A causa dell’aumento dei prezzi del minerale di ferro, i produttori siderurgici cinesi hanno registrato un calo dei margini di profitto che ha influito negativamente sulla domanda di rottame. Tuttavia, i rialzi dei prezzi dei future sul tondo e sui coils a caldo ha fornito un certo supporto alle quotazioni della materia prima da forno elettrico. Queste nel prossimo periodo dovrebbero beneficiare anche di una riduzione delle attività di raccolta dovuta a sua volta al caldo estivo. Secondo le previsioni, nei prossimi sette giorni i prezzi del rottame dovrebbero oscillare all’interno di un range molto contenuto.

Prodotto

Spec.

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HMS scrap

> 6 mm

Tianjin

2.730

397

↑60

Liupanshui

2.600

378

↑20

Zhangjiagang

2.680

390

↑25

Handan

2.610

379

0

Nanchang

2.490

362

0

Anyang

2.600

378

↑20

Jinan

2.700

392

↑10

Media

2.630

382

↑19

 Prezzi franco magazzino, IVA 13% inclusa.

1 $ = 6,88 RMB


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo