Coils a caldo, offerte competitive dalla Cina per la Turchia

martedì, 12 gennaio 2021 12:11:01 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) restano forti in Turchia. I compratori locali sono in attesa delle offerte provenienti dai paesi CIS (e dall'Ucraina in particolare), ma nel frattempo hanno iniziato a manifestare interesse verso alcune offerte competitive in arrivo dalla Cina.

I prezzi degli HRC nel mercato turco si attestano a 800-830 $/t franco produttore, mentre il produttore russo MMK di recente ha offerto la propria produzione di marzo a 805 $/t CFR Turchia. NLMK intanto ha venduto gli ultimi volumi della produzione di febbraio a 780-785 $/t CFR. Come accennato, di recente non sono state registrate nuove offerte dall'Ucraina, ma queste dovrebbero iniziare a comparire nei prossimi giorni. 

Nel frattempo, alcuni fornitori hanno iniziato ad offrire materiale cinese a 730-740 $/t CFR con spedizione programmata per marzo. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, alcuni compratori turchi hanno già ordinato lotti di medie dimensioni a prezzi di 10-15 $/t più bassi. 


Ultimi articoli collegati

Billette CIS, mercato in peggioramento dopo il calo dei prezzi del rottame

Turchia: debole la domanda di coils laminati a caldo

Coils: i produttori russi abbassano i prezzi

Coils a caldo: i prezzi arretrano in Turchia

Billette CIS, prezzi in calo a causa della scarsa domanda