Cina: prezzi dei coils laminati a caldo in leggera ripresa

martedì, 22 gennaio 2019 16:06:01 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Rispetto a una settimana fa, i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono cresciuti leggermente in Cina, tuttavia il volume degli scambi è rimasto su livelli bassi. Intanto, i prezzi dei future sugli HRC hanno evidenziato una ripresa sulla borsa di Shanghai, esercitando un impatto positivo sui prezzi spot degli HRC. La domanda resta bassa a causa dell’approssimarsi delle festività del capodanno cinese (2-10 febbraio), tuttavia alcuni commercianti locali hanno puntato ad incrementare le proprie scorte. Si prevede che nei prossimi sette giorni i prezzi rimarranno stabili.

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

3.710

546

↑90

Tientsin

Ansteel

3.650

537

↑30

Lecong

Liuzhou Steel

3.780

556

0

Media

-

3.713

546

↑40

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

3.780

556

↑70

Tientsin

Tangshan Steel

3.780

556

↑20

Lecong

Lianyuan Steel

3.880

571

↑43

Media

-

3.813

561

↑40

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,80 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia