Cina: prezzi dei coils a caldo in forte diminuzione

mercoledì, 28 marzo 2018 10:55:25 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono diminuiti leggermente in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto contenuto.
Nel periodo in esame i prezzi dei future sugli HRC sono dapprima aumentati, mentre poi sono diminuiti, influenzando negativamente l’andamento dei prezzi sul mercato fisico. Intanto, il freddo ha colpito la maggior parte delle regioni del paese, impattando negativamente sulla domanda degli utilizzatori finali. Allo stesso tempo, le scorte di HRC sono diminuite, allentando le pressioni ribassiste sui prezzi. I produttori cinesi Angang Steel Co. (Ansteel) e Baoshan Iron and Steel Co. Ltd (Baosteel) hanno nel frattempo aumentato di 50 yuan (8 dollari) i prezzi di listino sulle consegne di aprile, contribuendo a sostenere le quotazioni spot. Per questo, si prevede che i prezzi rimarranno pressoché invariati nei prossimi sette giorni. 

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

3.930

621

↑30

Tientsin

Ansteel

3.900

616

↓20

Lecong

Liuzhou Steel

4.010

633

↓20

Media

-

3.947

623

↓3

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

4.060

641

↓290

Tientsin

Tangshan Steel

4.050

640

↓70

Lecong

Lianyuan Steel

4.110

649

↓20

Media

-

4.073

643

↓127

Prezzi franco magazzino, IVA 17% inclusa.

1 $ = 6,33 RMB


Ultimi articoli collegati

Crescono le scorte dei cinque principali prodotti siderurgici in Cina

Coils a caldo, ulteriore rialzo delle offerte dalla Cina

Cina: a giugno l'import di acciaio supera l'export

Coils a caldo, forte rialzo delle offerte dalla Cina

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani