Cala il prezzo dei coils a caldo dal Brasile

giovedì, 20 giugno 2019 09:49:46 (GMT+3)   |   San Paolo
       

I produttori brasiliani offrono coils laminati a caldo (HRC) di qualità commerciale per l'export a un prezzo di 570 $/t FOB, in calo di 20 dollari rispetto a una settimana fa.

A maggio il paese ha esportato il volume record di 486.900 tonnellate di HRC, contro le 54.800 di aprile. Il forte incremento è stato attribuito alle 373.900 tonnellate spedite da ArcelorMittal Tubarao in Vietnam. Altre importanti destinazioni sono state i paesi dell'America Latina (111.900 t) e la Turchia (1.100 t). Le esportazioni totali di ArcelorMittal Tubarao sono ammontate a 483.400 t, mentre Usiminas ha esportato 3.500 t. 


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo