Turchia: scarsa domanda di tondo nei mercati export

lunedì, 05 novembre 2018 11:32:45 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il rialzo dei prezzi import del rottame ha determinato un significativo innalzamento dei costi di produzione per i produttori turchi di tondo per cemento armato. Ciononostante, rispetto ad una settimana fa le offerte degli stessi produttori sui mercati export sono rimaste a quota 510-515 $/t FOB a causa della scarsa domanda. I compratori stanno avanzando offerte di acquisto a prezzi molti bassi, continuando ad esercitare pressioni al ribasso. Intanto, le acciaierie turche non stanno ricevendo alcuna richiesta dal Canada dal momento che il paese ha annunciato una quota di importazione molto bassa per i primi cinquanta giorni di attuazione delle misure di salvaguardia. Infine, i produttori turchi si trovano ancora in una posizione di svantaggio negli USA, dove le importazioni di acciaio turco sono ancora soggette a un dazio del 50%. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: export di tondo in lieve crescita nel primo semestre

Tondo, gli esportatori turchi alzano i prezzi

Rottame, i prezzi USA toccano i 270 $/t CFR Turchia

Turchia: prezzi del tondo in salita

Rottame, prezzi in crescita nei recenti scambi USA-Turchia