Turchia: produzione e consumo di acciai finiti in calo da inizio anno ad aprile

venerdì, 31 maggio 2019 17:23:27 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto comunicato dall'associazione dei produttori siderurgici turchi (TCUD), nei primi quattro mesi del 2019 la produzione di acciai finiti in Turchia è calata del 21,5% su base annua, fermandosi a 10,7 milioni di tonnellate.

Nello stesso periodo, l’output di acciai lunghi ha raggiunto i 6,3 milioni di tonnellate, calando del 32%, mentre la produzione di piani è diminuita dello 0,5% a 4,4 milioni di tonnellate, entrambe le variazioni su base annua.

Il consumo di prodotti finiti in Turchia nello stesso periodo è calato del 33,2% su base annua, ammontando a 7,9 milioni di tonnellate.

Il consumo di acciai lunghi è invece diminuito del 45,2% ammontando a 3,4 milioni di tonnellate, mentre il consumo di piani è calato del 20% a 4,5 milioni di tonnellate; variazioni su base annua.


Ultimi articoli collegati

Tondo e vergella, la Turchia alza i prezzi

Produzione turca di metalli di base in lieve calo a marzo

Turchia: output e consumo di acciai finiti in crescita nel primo trimestre

Turchia: Koc Metalurji estende il fermo produzione anche a maggio

Il produttore turco Diler ferma temporaneamente la produzione di tondo