Pakistan: importazioni di rottame in calo tra agosto e settembre

giovedì, 18 ottobre 2018 10:00:12 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto comunicato dall'ufficio di statistica federale del Pakistan (PFBS), il paese a settembre di quest'anno ha importato rottami di ferro e acciaio in volumi pari a 331.917 tonnellate, in calo cioè del 15% rispetto ad agosto e del 18,9% su base annua. Il valore delle stesse importazioni a settembre è stato pari a 119,29 milioni di dollari, dato in calo del 17,8% su base mensile e dell’1,04% su base annua. 

Sempre a settembre, le importazioni pakistane di ferro e acciaio sono ammontate a 259.138 tonnellate, in calo del 3,9% su base annua e del 24,9% su base mensile. Il valore delle stesse importazioni si è attestato a 176,18 milioni di dollari, calando del 2,5% rispetto ad un anno prima e del 18% rispetto al mese precedente. 


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia