MMK: l’output dello stabilimento 2500 è da record

martedì, 25 gennaio 2022 16:43:21 (GMT+3)   |   Istanbul
       

MMK ha annunciato che nel 2021 il suo laminatoio 2500 ha prodotto 4,17 milioni di tonnellate di coils laminati a caldo: è il valore più alto registrato negli ultimi 30 anni. L'aumento della produzione è la conseguenza dei lavori di ristrutturazione terminati nel 2020. Il potenziamento dello stabilimento ha portato all'ampliamento della gamma di dimensioni e qualità di materiali offerti, mentre l’output annuale ha raggiunto quota 5,2 milioni di tonnellate. 

MMK ha anche completato la prima fase di ammodernamento della macchina di colata continua (CCM) n. 5, ora dotata di una capacità annua di circa 1,5 milioni di tonnellate di billette. 

Le modifiche permetteranno di ridurre la durata delle manutenzioni programmate e di aumentare la produttività dello stabilimento.


Articolo precedente

Incendio nel laminatoio di MMK, possibili ripercussioni sull'offerta di HRC

MMK: output di acciaio grezzo in calo nel 2014

MMK Metalurji potrebbe tornare a produrre HRC tra il 2016 ed il 2017

MMK incrementa la quota di fornitura di coils ai produttori di tubi russi

MMK: spedizioni di laminati a caldo in calo in gennaio-ottobre

MMK: spedizioni di laminati a caldo in calo del 14% in gennaio-settembre

MMK Metalurji: vendite di coils in forte aumento nella prima metà dell'anno

Erdemir nega l'interesse per MMK Metalurji

MMK: in progetto l'ampliamento degli impianti di produzione di acciai piani

MMK: proseguono i lavori per la ricostruzione della linea di laminazione a caldo ‘mill 2500'