MMK, la Mill 2000 batte un nuovo record di produzione annua di laminati a caldo

mercoledì, 30 gennaio 2019 10:38:16 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico russo Magnitogorsk Iron and Steel Works (MMK) ha annunciato che, per la seconda volta dal suo avvio, la sua Mill 2000 ha stabilito un nuovo record di produzione annua nel 2018, superando il traguardo dei 6 milioni di tonnellate nella produzione di laminati a caldo. Il record precedente, registrato a fine 2016, era stato pari a 5,95 milioni di tonnellate di produzione.

Lo stabilimento in questione produce un’ampia gamma di qualità di acciaio, mentre la larghezza dei fogli prodotti varia tra i 760 e i 1.830 mm. L’impianto possiede la più ampia gamma produttiva di ogni altro stabilimento di proprietà di MMK, e produce acciaio per vari settori, tra cui quello dei tubi, quello edile e quello della costruzione di macchinari industriali. Presso l’impianto vengono inoltre prodotti acciai strutturali e acciai destinati al settore della cantieristica navale, oltre ad una serie di prodotti impiegati nella produzione di fogli per l’industria automotive.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia