Giappone: spedizioni di lamiere a freddo e nastri in calo da giugno a luglio

venerdì, 17 settembre 2021 17:56:16 (GMT+3)   |   Istanbul
       

A luglio, le spedizioni di lamiere a freddo e nastri dal Giappone sono calate dello 0,6% in termini congiunturali, mentre hanno registrato un aumento del 75,9% in termini tendenziali, per un totale di 483.216 tonnellate. Le importazioni sono ammontate al 52%, le esportazioni al 48% .

Sempre a luglio, le scorte di lamiere a freddo e nastri sono diminuite del 2% rispetto a giugno, attestandosi a 773.501 tonnellate, in aumento del 5,1% su base annua. Il 77% degli inventari è in mano ai produttori siderurgici, mentre il rimanente 23% appartiene ai distributori.

Infine, l’output di lamiere a freddo e nastri nel mese di luglio si è attestato a 467.109 tonnellate, in ribasso dell’1,3% in termini congiunturali e in aumento del 72,2% su base annua.

Fonte: Japan Iron and Steel Federation (JISF)


Articolo precedente

Brasile, coils a freddo: diminuiscono le offerte import

30 nov | Piani e bramme

Giappone: spedizioni di nastri laminati a freddo in aumento a settembre

24 nov | Notizie

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina, coils a freddo: prezzi stabili, prospettive negative

23 nov | Piani e bramme

Cina, coils a caldo: produzione in crescita nel periodo gennaio-ottobre

18 nov | Notizie

Cina, coils a freddo: prezzi export in rialzo a seguito di aumenti locali, future più forti

16 nov | Piani e bramme

Usa: export di coils a freddo in calo a settembre

15 nov | Notizie

Turchia, coils a freddo: import in calo nel periodo gennaio-settembre

14 nov | Notizie

Romania, coils a caldo: prezzi locali stabili nonostante la depressione del mercato

11 nov | Piani e bramme

Piani, Turchia: scendono i prezzi a causa della scarsa domanda e dell’import aggressivo

10 nov | Piani e bramme