Export statunitense di coils a caldo in crescita a febbraio

giovedì, 15 aprile 2021 12:20:42 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati diffusi dal Dipartimento del Commercio USA, nel mese di febbraio di quest'anno le esportazioni di fogli laminati a caldo (HRC) dagli Stati Uniti sono state pari a 50.584 tonnellate, dato in crescita del 9,7% rispetto a gennaio e del 9,5% rispetto a febbraio 2020. In valore, l'export ha totalizzato 47,5 milioni di dollari, rispetto ai 40,5 milioni del mese precedente e ai 37,9 milioni di febbraio 2020.  

La maggior parte degli HRC è stata esportata in Messico: 36.260 tonnellate, rispetto alle 30.796 tonnellate di gennaio e alle 34.679 tonnellate di febbraio 2020. Altra destinazione di rilievo è stata il Canada con 13.534 tonnellate. Nessun altro paese ha ricevuto più di 1.000 tonnellate di HRC provenienti dagli USA. 


Ultimi articoli collegati

USA: esportazioni di coils a caldo in crescita a marzo

Importazioni di lamiere in coils in aumento negli USA a marzo

JSW Steel USA firma accordo con ATI per la conversione di bramme in coils a caldo

USA: importazioni di coils a caldo in crescita marzo su base annua

USA: export di tondo in calo a febbraio