Corea del Sud, ricorso contro la decisione del WTO sui dazi sulle barre inox dal Giappone

mercoledì, 27 gennaio 2021 18:22:26 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO) ha annunciato che la Corea del Sud ha presentato un ricorso contro il rapporto della commissione dell'organizzazione avente per oggetto l’estensione dei dazi antidumping sull'import di barre in acciaio inossidabile provenienti dal Giappone. 

Il 30 novembre 2020 la commissione si è espressa contro la decisione della Corea del Sud di estendere i dazi in questione, invitando il paese ad adottare misure correttive, poiché le misuri non sono state giudicate conformi alle regole del WTO.

Il dazio è in vigore da luglio 2004 contro Giappone, India e Spagna. Nel giugno 2018 il Giappone aveva richiesto consultazioni con la Corea del Sud presso il WTO in merito alla decisione del paese di prorogare ulteriormente il dazio a seguito della conclusione del terzo riesame. Nel mese di settembre dello stesso anno, il Giappone aveva richiesto l’istituzione di una commissione. 


Ultimi articoli collegati

Giappone: calo delle esportazioni di acciaio a gennaio

Produzione di acciaio grezzo in calo in Giappone a gennaio

Corea del Sud: dazi provvisori sull'import di prodotti piani inossidabili da tre paesi

BHP Billiton sigla memorandum d'intesa con JFE Steel per ridurre le emissioni

Indonesia: riesame del dazio sulle importazioni di travi