Corea del Sud estende dazi sulle barre inox provenienti da tre paesi

venerdì, 13 novembre 2020 17:48:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La Commissione per la concorrenza leale (Fair Trade Commission) della Corea del Sud ha deciso in via provvisoria di estendere i dazi antidumping (AD) sulle importazioni di barre in acciaio inox provenienti da Giappone, India e Spagna per un periodo di tre anni. L'aliquota dei dazi varia tra il 3,51% e il 15,39%.

I dazi in questione sono in vigore da luglio 2004 sui prodotti attualmente classificati con i codici tariffari 7222.11.0000, 7222.19.0000, 7222.20.0000 e 7222.30.0000.


Ultimi articoli collegati

Produzione di acciaio grezzo in crescita in Giappone da settembre a ottobre

JFE Steel acquisirà una partecipazione in Baosteel Special Steel Shaogan

Vietnam apre riesame dei dazi sugli acciai preverniciati provenienti da Cina e Corea del Sud

UE: chiusa inchiesta sull'import di coils inox a caldo provenienti da Cina e Indonesia

Giappone: calo delle esportazioni di acciaio nel periodo gennaio-settembre