Produttore turco ordina rottame UE a prezzi inferiori

giovedì, 22 agosto 2019 15:34:54 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Un produttore integrato turco ha chiuso di recente un acquisto di rottame proveniente dai Paesi Bassi. Questa transazione ha visto il prezzo dell'HMS I/II 80:20 ammontare a 275 $/t CFR, quello del bonus scrap a 285 $/t CFR. I volumi si sono attestati a 16.000 e a 4.000 tonnellate rispettivamente per la prima e la seconda tipologia di materiale. Il prezzo dell'HMS I/II 80:20 ha fatto registrare un calo di 5 $/t rispetto a quello che era stato rilevato nei precedenti acquisti da Regno Unito e Belgio. 

Le fonti interpellate da SteelOrbis ritengono che i prezzi possano calare ulteriormente nei prossimi scambi, senza tuttavia scendere eccessivamente al di sotto dei 270 $/t CFR. Il mercato attende in particolare una mossa da parte dei fornitori statunitensi, che per il momento non hanno ancora abbassato i loro prezzi di vendita. 


Ultimi articoli collegati

Rottame, nuovi scambi tra Europa e Turchia

Produttore turco ordina rottame proveniente dal Belgio

Rottame, i prezzi raggiungono i 275 $/t CFR Turchia

Rottame, i prezzi USA toccano i 270 $/t CFR Turchia

Bramme, rialzo delle offerte dai paesi CIS