Turchia: i commercianti abbassano i prezzi dei prodotti piani

mercoledì, 04 agosto 2021 15:58:34 (GMT+3)   |   Istanbul
       

In Turchia nell’ultimo mese i prezzi dei prodotti piani sono calati di 20-30 $/t sul mercato a pronti, a causa della carenza di attività. Nel frattempo, le scorte sono rimaste ai livelli minimi e permane tuttora il problema della scarsa disponibilità di materiale. Pertanto, nonostante l’indebolimento delle quotazioni del rottame, i produttori di coils laminati a caldo (HRC) in Turchia sono riusciti ad evitare di concedere grossi sconti. Ora, i commercianti non hanno intenzione di abbassare ulteriormente i prezzi, a meno che non siano i produttori a farlo.

«Abbiamo scorte insufficienti e i produttori non stanno ancora abbassando i prezzi degli HRC in Turchia – ha spiegato un commerciante locale –. Abbiamo già concesso sconti, mentre i produttori hanno mantenuto invariati i loro prezzi. Non siamo nelle condizioni di poter offrire ulteriori riduzioni».

Ciò nonostante, i compratori ritengono che i prezzi spot continueranno a tendere al ribasso nel prossimo periodo.

Nell’ultimo mese i prezzi dei coils a caldo decapati e oliati sono calati di 30 $/t, mentre quelli dei coils a freddo e dei coils a caldo sono scesi di 20 $/t.

Prodotto

Prezzo ($/t)

Ereğli

Gebze

HRC da 2-12 mm 

1.080-1.110

1.100-1.120

Fogli laminati a caldo da 1,5 mm 

1.130-1.150

1.150-1.160

Laminati a caldo decapati e oliati (P&O) da 3-12 mm 

1.130-1.150

1.140-1.170

Coils laminati a freddo da 0,6 mm

1.390-1.410

1.400-1.420

Coils laminati a freddo da 0,7-2 mm CR

1.350-1.370

1.360-1.390

Prezzi franco magazzino, IVA esclusa.


Articolo precedente

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina, coils a caldo: produzione in crescita nel periodo gennaio-ottobre

18 nov | Notizie

Romania, coils a caldo: prezzi locali stabili nonostante la depressione del mercato

11 nov | Piani e bramme

Piani, Turchia: scendono i prezzi a causa della scarsa domanda e dell’import aggressivo

10 nov | Piani e bramme

Cina, coils a freddo: prezzi export ancora sotto pressione, la domanda non migliora

09 nov | Piani e bramme

Coils a caldo, Turchia: prezzi import competitivi risultano in nuovi accordi

04 nov | Piani e bramme

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

04 nov | Notizie

Usa, coils laminati: prezzi locali vantaggiosi, import “poco conveniente”

02 nov | Piani e bramme

Giappone: in calo l’export di acciaio nel periodo gennaio-settembre

31 ott | Notizie

Romania: produttore taglia i prezzi dei prodotti piani, stabili i prezzi dei rivenditori locali

28 ott | Piani e bramme