Scendono i prezzi dei coils a freddo sul mercato USA

venerdì, 14 febbraio 2020 13:56:53 (GMT+3)   |   San Diego
       

La scorsa settimana SteelOrbis aveva riportato che i prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) negli USA si attestavano a 838-860 $/t franco produttore. Ora tuttavia, secondo quanto riferito da fonti di mercato, un numero crescente di transazioni avviene a un prezzo vicino al limite inferiore dello stesso range. 

«Realisticamente, il mercato tende a oscillare tra i 794 e gli 816 $/t franco produttore» ha riferito una fonte, aggiungendo tuttavia di aver «sentito di sconti fino a 33 $/t» e di dubitare che qualcuno stia pagando più di 816 $/t, «a meno che non abbia bisogno di ricevere il materiale in tempi brevi». 


Ultimi articoli collegati

Forte rialzo dei prezzi dei coils nel mercato USA

USA: export di coils a freddo in crescita a luglio su base mensile

USA: US Steel annuncia un nuovo aumento sui prezzi dei piani

USA: lieve aumento dei prezzi dei coils a caldo

USA: ArcelorMittal alza i prezzi dei coils