USA: i prezzi della vergella non hanno ancora toccato il fondo

venerdì, 07 giugno 2019 14:49:15 (GMT+3)   |   San Diego
       

A causa della scarsa domanda, il mercato della vergella resta debole negli Stati Uniti, dove i compratori sono convinti che i prezzi non abbiano ancora toccato il fondo. Al momento le quotazioni sul mercato spot si attestano a 728-750 $/t franco produttore. 

Secondo le fonti interpellate, i prezzi potrebbero calare più o meno rapidamente nei prossimi giorni a seconda dell'andamento dei prezzi del rottame. Secondo le previsioni, le quotazioni della materia prima potrebbero risultare invariate questo mese, oppure subire lievi riduzioni. In entrambi i casi il calo dei prezzi della vergella è considerato inevitabile, ma nel secondo caso la discesa sarebbe più accentuata e più immediata. 


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia