Italia: i produttori di tondo registrano richieste da Messico e USA

venerdì, 26 ottobre 2018 10:39:06 (GMT+3)   |   Brescia
       

Fonti di mercato hanno riferito che i produttori italiani di tondo per cemento armato recentemente hanno registrato un incremento delle richieste provenienti da Messico e Stati Uniti. Nonostante la possibilità che Messico e Canada siano esentati dai dazi USA della Section 232, nonché la possibilità che il dazio contro la Turchia venga riabbassato dal 50% al 25%, i compratori statunitensi sono ancora alle prese con prezzi interni molto elevati; da qui il loro interesse verso le offerte italiane, che sono rimaste mediamente pari 470 €/t FOB. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i produttori italiani hanno raccolto ordini a Cipro a prezzi di 10 euro più alti, mentre hanno chiuso modestissime vendite in Algeria a prezzi significativamente inferiori. 


Ultimi articoli collegati

Gruppo Arvedi, produzione e fatturato in crescita nel 2019

Nuovo ponte di Genova, oggi l'inaugurazione

Marcegaglia: nuovo listino prezzi da agosto per i tubi saldati inox

Marcegaglia Ravenna vince due premi ai 2020 Global Awards for Steel Excellence

Italia: si indebolisce il mercato del rottame