Emirati Arabi: ESI lascia il prezzo del tondo invariato per dicembre

martedì, 23 novembre 2021 11:08:45 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nonostante il prevalere di un trend ribassista sul mercato globale, Emirates Steel Industries (ESI), leader nel segmento del tondo per cemento armato negli Emirati Arabi Uniti, ha deciso di lasciare invariati i prezzi locali della produzione di dicembre. Union Iron & Steel ha preso la stessa decisione.

Secondo diverse fonti, la minore disponibilità di materiale dovrebbe supportare i fornitori locali. «Gli inventari locali sono notevolmente più piccoli ora - ha affermato un venditore con sede negli Emirati Arabi Uniti - Avendo ricevuto ordini da aziende in regioni come il Sud-est asiatico, alcune acciaierie hanno ridotto le proprie scorte».

ESI ha quindi fissato il prezzo del tondo per la produzione di dicembre a 678 $/t (2.490 AED/t) franco produttore, invariato su base mensile. «È un prezzo onesto. Rispetto ad altri paesi, il prezzo del tondo per cemento armato negli Emirati Arabi Uniti è ancora il più basso», ha commentato un trader.

Union Iron & Steel ha fissato il prezzo del suo tondo allo stesso livello di ESI, ovvero a 678 $/t (2.490 AED/t) franco fabbrica, mentre Hamriya ha deciso di prendersi del tempo prima di aggiornare le sue offerte.


Articolo precedente

Stati Uniti: in aumento le importazioni di tondo a dicembre

06 feb | Lunghi e billette

Europa Meridionale, lunghi: mercato locale ancora in difficoltà, le offerte import diventano più interessanti

03 feb | Lunghi e billette

Romania: i prezzi locali dei lunghi si indeboliscono

03 feb | Lunghi e billette

Il Brasile importerà più tondo dalla Turchia

02 feb | Notizie

Turchia, prodotti lunghi: costi energetici più bassi, ma aumentano i prezzi import del rottame

02 feb | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel 2022

01 feb | Notizie

Tondo, Stati Uniti: ancora fermo il mercato import

01 feb | Lunghi e billette

CISA: produzione giornaliera di acciaio in aumento a metà gennaio

31 gen | Notizie

Prodotti lunghi nell’Europa meridionale: manca la domanda, il tondo cala ancora

27 gen | Lunghi e billette

Romania, prodotti lunghi: i commercianti puntano sugli sconti per rilanciare il commercio, attivo l’import importazioni

26 gen | Lunghi e billette