Vale, nel 2018 investiti più di 9 miliardi di real nello stato del Pará

mercoledì, 19 dicembre 2018 13:07:33 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore minerario brasiliano Vale ha dichiarato che nel periodo da gennaio a settembre di quest’anno ha investito circa 9,4 miliardi di real nell’attività estrattiva, nella logistica e nella ricerca mineraria nello stato del Pará. Dell’investimento totale, circa 3,2 miliardi di real sono stati destinati all'acquisto di materiali da fornitori dello stato del Pará.

Vale ha affermato che 1,1 miliardi di real sono stati utilizzati per pagare i fornitori locali nella città di Parauapebas, 1 miliardo per i fornitori di Maraba, 800 milioni per i fornitori di Canaã dos Carajás, dove possiede la miniera S11D, 200 milioni per i fornitori in Ourilândia e 100 milioni per i fornitori in Curionópolis.

Secondo quanto stimato da Vale, nel periodo da gennaio a settembre la società ha pagato 776,7 milioni di real in royalties sul minerale di ferro, tassa che il governo brasiliano esige dalle compagnie minerarie.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane