Vale investirà 500 milioni di dollari nell'energia solare

giovedì, 01 luglio 2021 11:02:40 (GMT+3)   |   San Paolo
       

L'azienda mineraria brasiliana Vale ha spiegato in dettaglio come intende raggiungere la neutralità carbonica e operare attraverso fonti più rinnovabili.
In una presentazione agli investitori, Vale ha affermato che investirà 500 milioni di dollari nel suo progetto di energia solare a Sol do Cerrado, che dovrebbe iniziare entro ottobre 2022. Il progetto consentirà a Vale di ridurre i costi dell'elettricità fino a 70 milioni di dollari all'anno.

Inoltre, Vale ha affermato di aspettarsi che il suo progetto di energia eolica Folha Larga Sul riduca i costi dell'elettricità fino a 15 milioni all'anno.

Per quanto riguarda le sue attività di pellettizzazione, Vale ha affermato che sta valutando nuovi processi che permetteranno di realizzare ad esempio prodotti di minerale ferroso innovativi.

Attualmente, l'elettricità rappresenta l'11% delle emissioni di Vale. Estrazione mineraria e logistica rappresentano il 32%, mentre le attività di metallurgia e pellettizzazione costituiscono il 57% delle emissioni.


Ultimi articoli collegati

Brasile: migliorano le stime relative a produzione e vendite di acciaio per quest'anno

Vale: Fabrica verso la ripartenza

Bamin esporterà 490.000 tonnellate di minerale di ferro entro fine anno

Vale: produzione di minerale ferroso in crescita nel secondo trimestre

Samarco: creditori respingono il piano di ripresa dal fallimento