Vale, aumenta il rischio di collasso di tre dighe

venerdì, 29 marzo 2019 11:54:24 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Alla fine di questa settimana, il produttore minerario brasiliano Vale, ha alzato a livello 3 il rischio sicurezza di tre dighe di minerale Ad inizio settimana, Vale aveva già comunicato l’incremento del livello di rischio di collasso presso la diga di Barragem Sul Superior, nella miniera di Gongo Soco. Con l’ultimo annuncio sale quindi a quattro il numero di dighe a rischio.

Le dighe dichiarate a rischio si trovano tutte nello stato di Minas Gerais ed includono la B3/B4 presso la miniera di Mar Azul e le dighe di Forquilha I e Forquilha III, entrambe nella miniera di Fàbrica. Tutti i residenti vicini a queste dighe sono stati evacuati a partire dal 16 febbraio.

Vale ha dichiarato che, a seguito delle più restrittive leggi emanate dopo il disastro di Burmadinho durante il quale persero la vita 216 persone, i supervisori indipendenti non hanno dichiarato sicure le tre dighe.


Ultimi articoli collegati

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi