USA: produzione di acciaio grezzo in lieve aumento nell'ultima settimana

martedì, 27 ottobre 2020 12:51:04 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati comunicati dall'American Iron and Steel Institute (AISI), nella settimana terminata il 24 ottobre la produzione statunitense di acciaio grezzo si è attestata a 1.398.594 tonnellate, con tasso di utilizzo della capacità produttiva al 69,7%.

La produzione del periodo risulta in crescita dello 0,5% rispetto a quella della settimana precedente (terminata il 17 ottobre), quando l'output aveva raggiunto 1.392.245 tonnellate e il tasso di utilizzo della capacità produttiva era ammontato al 69,4%.    

La produzione nella settimana terminata il 24 ottobre 2019 era ammontata a 1.637.135 tonnellate, con tasso di utilizzo della capacità produttiva al 78%. L'output dell'ultima settimana risulta quindi in contrazione del 14,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. 

Da inizio anno la produzione di acciaio grezzo è stata pari a 58.068.861 tonnellate, con tasso di utilizzo della capacità produttiva al 66,4%. Si è registrata una flessione pari al 19,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando il tasso di utilizzo della capacità produttiva era mediamente pari all’80,1% e la produzione era ammontata a 71.970.450 tonnellate. 


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, il produttore russo Severstal riduce la dipendenza da terzi

ArcelorMittal Kryviy Rih, produzione in calo nei primi dieci mesi dell'anno

Rottame, i prezzi in Turchia toccano quota 305 $/t

Liberty Steel USA si espande con una nuova acquisizione

Rottame, restano forti i prezzi in Turchia