USA: l’ITC vota a favore del mantenimento dei dazi sul silicomanganese da Cina e Ucraina

lunedì, 05 novembre 2018 12:36:32 (GMT+3)   |   San Diego
       

La US International Trade Commission (ITC) ha determinato che revocare i dazi antidumping attualmente in vigore sulle importazioni di silicomanganese provenienti dalla Cina e dall’Ucraina potrebbe comportare il persistere o la reiterazione di un danno materiale in un periodo ragionevolmente prevedibile.

Come risultato dalla decisione affermativa della Commissione, i dazi antidumping sulle importazioni di tali prodotti dai due paesi rimarranno in vigore.

Hanno votato a favore della misura il presidente David S. Johanson e i commissari Irving A. Williamson, Rhonda K. Schmidtlein e Jason E. Kearns. Il commissario Meredith M. Broadbent ha votato a favore rispetto all’Ucraina e a sfavore rispetto alla Cina.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane