Turchia: produzione ed export di acciaio in crescita in gennaio-settembre

martedì, 02 novembre 2021 13:23:03 (GMT+3)   |   Istanbul
       

A settembre di quest'anno la produzione di acciaio grezzo in Turchia è cresciuta del 2,4% su base annua, raggiungendo 3,6 milioni di tonnellate. Lo ha affermato l'associazione dei produttori turchi (TCUD), aggiungendo che il paese nel periodo gennaio-settembre ha prodotto 29,8 milioni di tonnellate, ossia il 15% in più rispetto allo stesso periodo del 2020. 

Nei primi nove mesi dell'anno il consumo di acciai finiti in Turchia è cresciuto del 14,6%, raggiungendo 25 milioni di tonnellate, mentre a settembre è calato del 24% su base annua, fermandosi a 2,1 milioni di tonnellate. 

Le esportazioni turche di acciai finiti a settembre sono aumentate del 53% su base annua, ammontando a 2,1 milioni di tonnellate: 2 miliardi di dollari in termini di valore, ossia il 186% in più. In gennaio-settembre l'export ha raggiunto 14,8 milioni di tonnellate, il 25,1% in più su base annua, oppure 11,7 miliardi di dollari, per un incremento del 95,7%. 

Riguardo alle importazioni, il dato a settembre è ammontato a 1,1 milioni di tonnellate, il 3,1% in meno su base annua. In termini di valore, l'import è cresciuto del 75,5%, a 1,2 miliardi di dollari. Prendendo in considerazione il periodo gennaio-settembre, le importazioni turche di acciaio sono aumentate del 26,5% ripetto allo stesso periodo del 2020, attestandosi a 11,9 milioni di tonnellate, corrispondenti a 10,5 miliardi di dollari (+88%). 

Secondo la TCUD, il fatto che i volumi importati in regime di perfezionamento attivo abbiano raggiunto il 67% delle importazioni totali ha messo sotto pressione la produzione siderurgica turca. E lo stesso hanno fatto il calo dei consumi di acciai finiti (-24,1%) e delle importazioni (-3,1%) registrati a settembre, che hanno spinto i produttori turchi a concentrarsi maggiormente sui mercati esteri. Secondo l'associazione dei produttori siderurgici turchi, tuttavia, la diminuzione dei tassi di interesse sui prestiti aumenterà la domanda di acciaio dal settore nazionale delle costruzioni e contribuirà a ridurre la necessità di esportare durante il resto dell'anno.


Ultimi articoli collegati

Turchia: valore dell'import ed export di acciaio in crescita a gennaio-ottobre

Coils a freddo, importazioni in crescita in Turchia a settembre

Turchia, importazioni coils a caldo: volumi a +39,4% a gennaio-settembre

Turchia, export di coils a caldo in calo a gennaio-settembre

Turchia: esportazioni di tondo in crescita a settembre