Turchia: BMS firma accordo per export in USA

mercoledì, 28 luglio 2021 16:42:55 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore turco BMS Çelik Hasır Sanayi Ve Ticaret A.Ş. ha firmato un accordo da 160.732 dollari con l'americana Intermetal-International Metal LLC per la fornitura di 150 tonnellate di reti saldate.  Con questa spedizione, prevista per agosto, l'azienda turca potrà aggiungere gli Stati Uniti alla lista dei paesi verso cui esporta.

Con una capacità annua di 120.000 tonnellate di reti saldate e 120.000 di barre trafilate a freddo, BMS costituisce il 30% delle esportazioni di reti saldate del paese. Tra i suoi compratori figurano: Stati Uniti, Grecia, Cipro, Libia, Iraq, Nigeria, Yemen Settentrionale, Germania, Russia, Giamaica, Siria, Albania, Israele, Croazia e Africa.


Ultimi articoli collegati

USA: risultati finali del riesame dei dazi compensativi contro il tondo turco

Turchia: indice PPI dei metalli base in crescita ad agosto rispetto a luglio

Rottame: prezzo in recupero in uno scambio tra USA e Turchia

Rottame: acciaieria turca ordina da USA e Canada

Rottame: acciaierie turche ordinano da Europa e USA a prezzi inferiori