Tata Steel sempre più vicina all’acquisizione di Bhushan Steel

lunedì, 26 marzo 2018 12:05:13 (GMT+3)   |   San Diego
       

Tata Steel ha annunciato di aver ricevuto il via libera dal comitato dei creditori di Bhushan Steel per l'acquisizione dell'azienda indiana, in procedura fallimentare dallo scorso anno.

La proposta deve ricevere l'approvazione normativa, comprese le approvazioni del National Companies Law Tribunal (NCLT) e della Commissione per la concorrenza indiana (CCI). Ciononostante, Tata Steel è libera di procedere con il piano di acquisizione.

Ad inizio mese, la società era stata scelta come miglior offerente per acquisire una quota di controllo di Bhushan Steel.

Tata Steel e il principale produttore siderurgico indiano, JSW Steel Ltd., sono stati i due principali soggetti in corsa per Bhushan Steel.
Tata Steel è il secondo produttore mondiale di acciaio, con attività in 26 paesi e una presenza commerciale in oltre 50 stati.


Ultimi articoli collegati

Tata Steel si impegna formalmente a ridurre le emissioni di gas serra

India: fermo uno degli altiforni di Tata Metaliks

India: il governo vuole che la joint venture RINL-POSCO punti sugli acciai speciali

Tata Steel opera al 100% della capacità e dipende sempre meno dall'export

Coils a caldo, gli esportatori indiani alzano le offerte