Salvaguardia UE, già esaurita la quota di febbraio-marzo relativa agli HDG per l'automotive

giovedì, 21 febbraio 2019 16:44:31 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Le quote della salvaguardia UE relative alle importazioni di zincati a caldo (HDG) destinati all'industria automobilistica, che erano state annunciate dalla Commissione Europea all'inizio di febbraio, sono già state esaurite nelle prime due settimane per i paesi diversi da Cina, Corea, India e Taiwan. Esistono infatti quote a parte per le importazioni di HDG da questi quattro paesi.

Per i prodotti HDG di questa categoria (numero d'ordine 098611), le quote sono assegnate trimestralmente. La quota assegnata ai paesi diversi da quelli sopraccitati si attestava a 48.890 tonnellate per il periodo compreso tra il 2 febbraio e il 31 marzo. 

I prodotti HDG per il settore automotive sono classificati ai codici TARIC 7210 20 00 00, 7210 30 00 00, 7210 41 00 80, 7210 49 00 80, 7210 61 00 80, 7210 69 00 80, 7210 90 80 00, 7212 20 00 00, 7212 30 00 80, 7212 50 20 00, 7212 50 30 00, 7212 50 40 00, 7212 50 61 80, 7212 50 69 80, 7212 50 90 00, 7225 91 00 00, 7225 92 00 80, 7225 99 00 25, 7225 99 00 95, 7226 99 10 00, 7226 99 30 90, 7226 99 70 19 e 7226 99 70 96.


Ultimi articoli collegati

EUROFER chiede alla Commissione europea un'indagine anti-sussidi sui coils a caldo turchi

Turchia informa il WTO di possibili dazi per i prodotti provenienti dall'UE

USA: Italia tra i paesi nel mirino di indagini sulle importazioni di PC strand

Coils a caldo, EUROFER chiede un'indagine antidumping contro la Turchia

Roland Berger: la siderurgia europea deve investire 100 miliardi per essere carbon neutral entro il 2050