La Cina valuta un abbassamento della tariffa sulle automobili statunitensi

mercoledì, 12 dicembre 2018 12:50:15 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo quanto riportato dai media, la Cina avrebbe proposto una diminuzione della tariffa sulle automobili statunitensi al 15%, la stessa imposta sulle importazioni di automobili da altri paesi. Il paese asiatico aveva imposto un dazio del 40% sulle auto americane durante l’estate, e il cambio tariffario avverrà dopo che la Cina avrà revisionato i propri piani. I tempi rimangono incerti.

Fonti hanno riferito a Bloomberg che la Cina ha maturato la decisione durante una recente telefonata tra i principali negoziatori commerciali dei due paesi, ma non vi è nulla di definitivo e il piano potrebbe ancora subire modifiche.

L’ufficio del Rappresentante commerciale statunitense non ha voluto rilasciare commenti. Il ministero del commercio cinese ha confermato ai media che vi sono stati colloqui tra le due parti. Attraverso un comunicato, il ministero ha riferito che i colloqui sono serviti a fissare la prossima fase delle consultazioni economiche e commerciali.


Tags:
USA , Cina , Far East , Nord America , quote e dazi | articoli simili »