India: export di acciaio finito in calo a giugno

giovedì, 07 luglio 2022 15:13:57 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Le esportazioni indiane di acciaio finito nel mese di giugno di quest’anno sono state provvisoriamente stimate a 638.000 tonnellate, registrando un calo del 53% rispetto al 2021. Così annunciano i dati del Joint Plan Committee (JPC) del Ministero dell’acciaio, unico compilatore ufficiale dei dati industriali.

Questa forte diminuzione è dovuta all’imposizione di una tassa sulle esportazioni del 15%, introdotta dal governo alla fine di maggio di quest’anno.

L’export di acciaio finito nel primo trimestre (aprile-giugno) dell’anno fiscale 2022-23 ammonta a 2,19 milioni di tonnellate, con un calo del 38% su base annua.

La produzione di acciaio finito in India nel mese di giugno di quest’anno è stata stimata a 9,71 milioni di tonnellate, dato in aumento dell’11,2%. Il consumo di acciaio finito nel paese è stato stimato invece a 9,26 milioni di tonnellate, con un aumento del 13,3%. Entrambi i dati sono da intendersi su base annua.


Articolo precedente

India: export di acciai finiti in calo nel primo semestre

07 ott | Notizie

India: export di acciaio finito in calo ad agosto

06 set | Notizie

India: esportazioni di acciaio in calo nel 2022-23

20 giu | Notizie

India: produzione di acciaio in aumento a febbraio, in calo i consumi

08 mar | Notizie

HDG: le offerte degli esportatori indiani non attirano

24 set | Notizie

India: al via riesame per i dazi antidumping sui PPGI provenienti da Cina e Ue

29 lug | Notizie

India: calano produzione e import di acciaio, cresce l'export

28 set | Notizie

India: industria siderurgica in crescita nell'a.f. 2019, ma export in calo

03 mag | Notizie

India: produzione di acciaio in crescita, ma cresce anche l'import

09 ott | Notizie

India: segno "più" per produzione ed export di acciaio, giù l'import

11 lug | Notizie