India: calano produzione e import di acciaio, cresce l'export

lunedì, 28 settembre 2020 17:28:20 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Nel periodo aprile-agosto di quest'anno l'India ha prodotto 34,272 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, ovvero il 25,9% in meno rispetto al periodo dello scorso anno, secondo i dati della Joint Plant Commission (JPC), organo del Ministero indiano dell'Acciaio. Allo stesso tempo l'output di acciai finiti (compresi acciai legati e acciai inox) è sceso del 30,9%, fermandosi a 30,08 milioni di tonnellate. 

Il consumo interno nello stesso periodo è stato pari a 27,438 milioni di tonnellate, in calo cioè del 35,5%. 

Le esportazioni totali di acciaio in aprile-agosto sono aumentate del 94,8% su base annua, raggiungendo 5,68 milioni di tonnellate. Allo stesso tempo le importazioni sono diminuite del 51,7%, a 1,67 milioni di tonnellate. 


Ultimi articoli collegati

India: approvata l'acquisizione di Asian Color Coated Ispat da parte di JSW

India: Maithan Steel verso il raddoppio della capacità produttiva di billette tondo

Minerale di ferro, prevista una carenza d'offerta nel mercato indiano

Cala l'import di coking coal in India mentre cresce l'export di minerale

Coking coal, SAIL esamina fonti alternative all'Australia