India estende dazi sull'import di laminati a freddo inox da sei paesi e dall'UE

venerdì, 04 dicembre 2020 14:58:09 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Central Board of Indirect Taxes and Customs dell'India ha deciso di estendere fino al 31 gennaio 2021 il dazio antidumping sulle importazioni di prodotti piani laminati a freddo in acciaio inox con spessore di 600-1.250 mm provenienti da Cina, Corea del Sud, Sudafrica, Taiwan, Tailandia, Stati Uniti e paesi dell'UE. 

L'estensione dei dazi antidumping è basata sul riesame condotto dal Directorate General of Trade Remedies (DGTR). Inizialmente i dazi erano stati imposti per cinque anni nel 2010 e successivamente rinnovati per altri cinque anni nel 2015. 


Ultimi articoli collegati

Rizhao Steel produce il primo coil presso l'impianto Arvedi ESP n. 5

IREPAS: prezzi dei lunghi sostenuti dalla carenza d'offerta

Turchia apre indagine sull'import di coils a caldo da UE e Corea del Sud

UE istituisce dazio antidumping provvisorio sui coils laminati a caldo turchi

Acciaio, produzione mondiale in aumento a novembre