Ferrexpo: cala il fatturato ma resta l’utile nel 2015

giovedì, 10 marzo 2016 13:56:52 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La società svizzera Ferrexpo, che opera principalmente con asset minerari in Ucraina, ha pubblicato i risultati finanziari relativi al 2015.

Il fatturato è sceso del 31% fino a 961 milioni di dollari con crescite registrate in Germania, Giappone e Corea del Sud. L’utile è invece sceso dell’82,8% fino a 31,45 milioni di dollari mentre l’EBITDA si è fermato nel 2015 a 313 milioni (-37%).


Articolo precedente

Australia, coking coal: prezzi relativamente stabili, ma emerge un certo rialzo dopo i presunti tagli in Cina

22 feb | Rottame e materie prime

Metinvest, produzione di ghisa e acciaio grezzo in calo nel 2023

21 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 21 febbraio 2024

21 feb | Rottame e materie prime

Turchia: fiducia dei consumatori in calo a febbraio rispetto a gennaio

21 feb | Notizie

Brasile, minerale di ferro: diminuisce il prezzo per l’alta qualità

21 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 20 febbraio 2024

20 feb | Rottame e materie prime

Prezzi dei futures sui principali prodotti siderurgici e materie prime in Cina – 20 febbraio 2024 

20 feb | Lunghi e billette

Cina: segnali contrastanti al rientro dalle vacanze

19 feb | Piani e bramme

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 19 febbraio 2024

19 feb | Rottame e materie prime

Turchia, minerale di ferro: importazioni in calo nel 2023

16 feb | Notizie