Export turco di vergella in crescita tra gennaio e aprile

lunedì, 17 giugno 2019 16:27:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L’Istituto di statistica turco (TUIK) ha riferito che ad aprile le esportazioni di vergella in Turchia sono ammontate a 161.170 tonnellate, dato in aumento del 22,4% su base annua ma in diminuzione dell’1% rispetto a marzo. Il valore totale generato da queste esportazioni è aumentato del 2,6% su base mensile e dello 0,6% rispetto ad aprile 2018, attestandosi a 81,55 milioni di dollari.

L’export di vergella nei primi quattro mesi dell’anno ha raggiunto le 634.511 tonnellate crescendo dell’11,8%, per un valore totale di 320,40 milioni di dollari, dato in calo del 3,3% (variazioni su base annua).

Sempre nel periodo gennaio-aprile, la principale destinazione di queste esportazioni è stata Israele con 156.154 tonnellate. A seguire, Olanda con 52.517 tonnellate e Haiti con 46.330 tonnellate.

I maggiori importatori di vergella turca nel primo quadrimestre del 2019 sono stati i seguenti:

Paese

Quantità (t)

 

 

 

 

 

 

Gennaio-Aprile 2019

Gennaio- Aprile 2018

Variaz. annua (%)

Aprile
2019

Aprile
2018

Variaz. annua (%)

Israele

156.154

115.231

35,51

37.445

9.146

309,41

Olanda

52.517

50.979

3,02

-

24.809

-

Haiti

46.330

3.675

1160,68

1.932

3.675

-47,43

Romania

35.626

33.004

7,94

317

3.546

-91,06

Marocco

26.270

8.546

207,40

3.446

4.100

-15,95

Bulgaria

25.455

2.025

1157,04

13.700

2.025

576,54

Brasile

21.571

4.884

341,67

21.146

2.165

876,72

Repubblica Dominicana

20.215

11.470

76,24

10.841

2.988

262,82


Ultimi articoli collegati

Ministro Gualtieri: «Ilva resti con un azionista di maggioranza privato»

Produzione argentina di acciaio grezzo in calo a dicembre e nel 2019

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia