Coronavirus: a Giacarta torna il lockdown

venerdì, 11 settembre 2020 10:56:00 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'Indonesia ha annunciato che imporrà nuovamente il lockdown a Giacarta a partire dal 14 settembre al fine di contenere la diffusione dei nuovi contagi da Covid-19.

Anies Baswedan, governatore di Giacarta, ha comunicato che le restrizioni sociali verranno implementate con la sospensione dal lavoro negli uffici e in altri luoghi e la riduzione dei trasporti pubblici. Inoltre, tali restrizioni ridurranno la forza lavoro nell'edilizia, rallentando ulteriormente la domanda di acciaio. 

«Torneremo agli inizi della pandemia, lavorando, studiando e svolgendo attività religiose da casa», ha affermato Baswedan.

In data 9 settembre i nuovi casi di coronavirus in Indonesia sono stati 3.307, portando il totale dei contagi a 203.342. Giacarta ha registrato il più alto numero di nuovi casi, ovvero 1.004.

«Tutte le acciaierie che producono acciaio per l'edilizia stanno operando al di sotto della piena capacità» ha dichiarato un produttore di tondo indonesiano, aggiungendo che «a Giacarta si tornerà al lockdown la settimana prossima a causa dell'incremento dei casi di Covid-19, e ciò determinerà un peggiormaneot della situazione attuale». 


Ultimi articoli collegati

Vietnam impone dazio provvisorio sull'import di travi a H dalla Malaysia

Turchia: export di tondo in aumento in gennaio-febbraio

Malaysia lancia indagine sull’import di trefoli provenienti dalla Cina

Malaysia istituisce dazio sull'export di rottami ferrosi

SteelAsia: nel 2023 via al primo impianto di travi nelle Filippine